//
Archivi

FEF

Questo tag è associato a 4 articoli.

Parafarmacie e OTC: no a proposte Poretti-Gasparri-Tomassini ”iper-trio” anti-farmacista

Ancora una volta la Sen. Poretti (Radicali e componente della commissione sanità che dovrà esaminare il ddl Gasparri-Tomassini) chiede, ora attraverso la presentazione di un suo disegno di legge, la “rimozione” del farmacista nella vendita dei farmaci SOP e OTC. Si tratterebbe di una cosa differente rispetto a quello che chiedono Gasparri e Tomassini i … Continua a leggere

Parafarmacie: il 56 % degli italiani vuole il farmacista, la FEF e MNLF: “riforma Bersani utile ai cittadini, occorre una riforma con più farmacista, no al modello iperliberista”

un indagine del Censis rivela che il 56 % degli italiani vuole il farmacista, a prescindere dal punto vendita del medicinale (farmacia, parafarmacia o GDO) un dato in linea con una ricerca Nielsen che mostra come il modello italiano alle liberalizzazioni (quello Bersani) sia il preferito:il 78% dei cittadini intervistati non era disponibile a rinunciare al consiglio di un professionista per trovare la soluzione migliore al proprio problema di salute, indipendentemente dal canale d’acquisto. Le associazioni di parafarmaacie FEF e il MNLF ribadiscono “ la riforma Bersani è risultata utile ai cittadini, occorre una riforma con più farmacista, no al modello iperliberista” Continua a leggere

Il ministro Scajola contro il ddl Gasparri-Tomassini:MNLF e FEF inviano l’analisi tecnica del ddl al ministro.

Dopo le dichiarazioni del Ministro delle Attività Produttive Scajola (leggi in basso), che si è dimostrato contrario alla controriforma Gasparri-Tomassini sulla vendita dei farmaci da banco, il MNLF e la FEF hanno inviato al ministro l’analisi tecnica del ddl s863 (testo integrale già pubblicato sul Parafarmacia News).Ecco il testo della lettera: Movimento Nazionale Liberi Farmacisti … Continua a leggere

Vaffarma Day: ok protestare è giusto, ma perché non proporre un più pragmatico “Delisting Day”?

Un “Vaffarma Day” contro gli ostacoli che vengono dalla cristallizzazione e monopolio presenti del settore farmacie in Italia. I liberi farmacisti annunciano che a Pescara il prossimo 27 luglio 2008 presso la “farmacia del benessere” .Durante la manifestazione verrà ancora una volta dimostrato che i medicinali di fascia C (non mutuabili ma vendibili con ricetta medica) vengono venduti abitualmente in farmacia senza la presentazione della prescrizione. Ma riflettiamo pensate ad un più e “insidioso” (per i fautori del monopolio farmaceutico) “delisting day” o “giornata dell’automedicazione” dove ogni anno insieme alle associazioni dei consumatori, le aziende produttrici, i cittadini e i farmacisti si rifletta tutti insieme su come far crescere nel nostro paese il settore dei farmaci senza ricetta, si propongano soluzioni ed idee lasciando così la politica casuale con cui da qualche mese si affronta in Italia questo settore così delicato Continua a leggere

luglio: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Blog Stats

  • 53,709 hits